Prodotti

Termocoppie omologate ATEX/IECEx ad isolamento minerale

con testa standard IP67 in lega pressofusa

Queste termocoppie semi rigide vengono fornite complete di testa di connessione IP68 e sono l'ideale laddove è necessario effettuare una connessione stabile con del cavo vicino al sensore. Possono essere usate per temperature di esercizio fino a 1250°C (vedi pag. 24 per le lunghezze minime di distanza da osservare).
  • Disponibili in una vasta gamma di concetti di protezione per uso in Zone 0, 1 & 2. Vedere la tabella sotto per maggiori dettagli
  • Classificazione di temperatura T6-T1, vedi Qui per necessità di lunghe distanze
  • Disponibili in termocoppia tipo K, T, J, N, E, R, S e B
  • Diametri guaina da 4,5 mm a 8,0 mm in un'ampia scelta di materiali
  • Il giunto caldo di misurazione fornisce un’uscita flottante con un’alta resistenza di isolamento
  • Disponibili sonde singole, doppie e triple
  • Taratura UKAS disponibile



Disponibili con le seguenti omologazioni:

Tipo di Protezione Descrizione Zona
Ex nA IIC Gc Anti scintilla (Gas) 2
Ex d IIC Gb Antideflagrante (Gas) 1
Ex ib IIC Ga/Da A sicurezza intrinseca (Gas/Polveri) 1
Ex tb IIIC Db Custodia (Polveri) 21
Ex tc IIIC Dc Custodia (Polveri) 22



Modulo

1. Tipo


2. Concetti Protezione


Tipo di Concetto Seleziona
Ex d Antideflagrante/A prova di espolosione
Ex ib A sicurezza intrinseca
Ex nA Anti scintilla
Ex tb Custodia
Ex tc Custodia

Il concetto scelto è:


Ex d Antideflagrante/A prova di espolosione - Categoria 2, zone 1,2 (Gas)
• Ex d IIC T6...T1 Gb Ta = da -40°C a 60°C
• In riferimento agli standard EN IEC 60079-1
• Progettata per il contenimento di esplosioni e per l'estinzione delle fiamme
• I sensori incorporano un'idonea custodia rinforzata oppure un raccordo filettato con tenuta ermetica

Il concetto scelto è:


Ex e Sicurezza Maggiorata – Categoria 2, Zone 1,2 (Gas)
• Ex e IIC T6...T1 Gb Ta = –40°C a 60°C
• In riferimento agli standard EN IEC 60079-7
• Costruzione garantita contro archi, scintille o superfici calde che potrebbero innescare una miscela esplosiva con una custodia avente grado IP54 minimo
• I sensori incorporano un'idonea custodia rinforzata oppure un raccordo filettato con tenuta ermetica

Il concetto scelto è:


Ex ib Sicurezza Instrinseca – Categoria 2, Zone 1, 2 (Gas) & 21,22 (Polveri)
• Ex ib IIC T6...T1 Gb Ta = –40°C to 60°C
• In riferimento agli standard EN IEC 60079-11
• Progettata per limitare l'energia di archi elettrici e di scintille in grado di innescare potenzialmente una miscela esplosiva
• I sensori usati in questa area devono essere cablati prevedendo un'idonea barriera omologata
• Disponibili su richiesta convertitori 4-20 mA omologati

Il concetto scelto è:


Ex nA Anti scintilla – Categoria 3, Zona 2 (Gas)
• Ex nA IIC Gc T6…T2
• In riferimento agli standard EN IEC 60079-15
• No archi, scintille o superfici calde

Il concetto scelto è:


Ex tb Custodia - Categoria 2, Zona 21,22 (Polveri)
• Ex tb IIIC T80°C…T440°C Db
• In riferimento agli standard EN IEC 60079-31
• Protegge contro polveri combustibili e conduttive, vengono usate custodie a tenuta ermetica

Il concetto scelto è:


Ex tc Anti scintilla – Categoria 3, Zona 22 (Polveri)
• Ex tc IIIC T85°C...T450°C Dc
• In riferimento agli standard EN IEC 61241
• Protegge contro polveri combustibili
• I sensori incorporano una idonea custodia per uso intensivo con tenuta IP6X

3. Materiale guaina


4. Diametro guaina


5. Lunghezza guaina


 mm*

6. Tipi di Giunti Caldi


Illustrazione Seleziona
Giunto caldo isolato
Necessario un doppio elemento? (prego spuntare la casella)
Necessario un triplo elemento? (prego spuntare la casella)

7. Raccordo filettato (facoltativo)


8. Convertitore 4-20 mA facoltativo


9. Quantità Richiesta


Dettagli di Contatto


Società


Cognome e Nome


Email


Telefono


Informazioni Aggiuntive


Se la vostra richiesta è per più di un tipo di sensore, contattaci via email specificando le vostre richieste oppure usa la casella sotto



Inviare la Richiesta  
1 Tipo Intervallo di temperature
(uso continuo)
Intervallo di temperature
(breve durata)
K Nickel-Cromo vs
Nickel-Alluminio
0°C a +1100°C -180°C a +1350°C
T Rame vs Costantana -185°C a +300°C -250°C a +400°C
J Ferro vs Rame-Nickel +20°C a +700°C -180°C a +750°C
N Nickel-Cromo-Silicio vs
Nickel-Silicio
0°C a +1100°C -270°C a +1300°C
E Nickel Chromium vs Constantan 0°C a +800°C -40°C a +900°C
R Platino - 13% Rodio vs
Platino
0°C a +1600°C -50°C a +1700°C
S Platino - 10% Rhodium vs
Platino
0°C a +1550°C -50°C a +1750°C
B Platino - 30% Rodio vs
Platino 6% Rodio
+100°C a +1600°C +100°C a +1820°C
L’intervallo di temperatura si riferisce al tipo di termocoppia.
L’intervallo di temperatura del sensore potrebbe differire da quello sopra indicato.
2 Materiale guaina Temperatura
Massima
Denominazione Materiale
321

Acciaio Inox AISI 321

800°C
310 Acciaio Inox AISI 310 1100°C
600 Inconel 600 1100°C
Materiali speciali delle guaine
114 Nicrobell D 1250°C
156 Hastelloy X 1220°C
446 AISI 446 1150°C
800 Incoloy 800 1100°C

Giunto caldo isolato dalla guaina
Fornisce un’uscita flottante con resistenza di isolamento normalmente superiore a 100 megohms